0
Shares
Pinterest Google+

Giovedì 8 novembre, alle ore 21 al Centro Pastorale Cardinal Ferrari, prenderà il via un percorso che la Sottosezione dell’Unitalsi di Como propone a tutti coloro i quali si trovano ad affrontare la fatica di elaborare il lutto e a tutti coloro che sono interessati all’approfondimento di tale momento della vita. A questo primo incontro, in cui verrà data una lettura sociologica del lutto, ne seguiranno altri. Il secondo sarà giovedì 13 dicembre e interesserà la prospettiva psicologica dell’elaborazione del lutto. Nel terzo incontro, giovedì 24 gennaio 2019, si affronterà la dimensione comunitaria ed ecclesiale del lutto. Si concluderà giovedì 21 febbraio prendendo in considerazione la prospettiva pastorale e spirituale.

Il percorso è un’occasione preziosa, permettendo di incontrare una realtà nascosta, per prendere coscienza della realtà del fine vita, talvolta affrontato solo secondo angolazioni non sempre illuminate e frequentemente solo funzionali.

“L’amore che mi resta” … è il titolo che annuncia e collega i vari momenti del percorso. Ci aiuterà a svilupparlo don Alberto Curioni, sacerdote della diocesi di Lodi, da tempo impegnato a riflettere e a educare considerando la realtà della sofferenza umana e ciò che la circonda. A lui il compito prezioso di essere “filo conduttore” dei vari incontri che si susseguiranno a scadenza mensile.

Don Alberto è Direttore dell’Ufficio di Pastorale della Salute nella diocesi di Lodi ed è docente presso l’ISSR di Lodi, Crema, Cremona e Pavia. Meritano di essere ricordati due libri da lui scritti. L’ultimo in ordine di tempo Guariti dalla misericordia. Pagine evangeliche e testimonianze di oggi (2016) è stato preceduto da Il dono delle lacrime (2012). Per più di un decennio è stato Assistente Spirituale della Sottosezione di Lodi e già le Sottosezioni di Como e di Sondrio lo hanno avuto come guida dell’ultimo ritiro spirituale nella scorsa quaresima.

Attraverso questi incontri l’Unitalsi intende proporsi esprimendo il suo servizio alla Chiesa e attuando il carisma che la vede impegnata a rendere protagonista della vita ecclesiale chi vive situazioni di limite e di sofferenza sia fisica che spirituale. Ci attendiamo che il percorso sia strumento di crescita personale e di condivisione ecclesiale.

PER MAGGIORI INFOMAZIONI CONTATTARE LA SEDE DI COMO

Tel. 031 – 30 44 30

orari: martedì e giovedì 15:00 – 18:00

email: como@unitalsilombarda.it