2
Shares
Pinterest Google+

L’UNITALSI lombarda con le sue sottosezioni si è ritrovata domenica 3 dicembre a Bergamo per il consueto scambio di auguri in occasione del Santo Natale. A sottolineare questo momento importante quest’anno si è aggiunto un gesto di comunione con la sorella UNITALSI laziale. Abbiamo accolto le parole di Papa Francesco che ci insegna a evitare sprechi, da qui l’intuizione di trasformare gli ombrelli bianchi utilizzati in occasione dell’indimenticabile visita del Papa come segnalatori della Comunione durante la S.Messa al Parco di Monza, in arredamento di una casa dove abiterà una persona disabile nel paese di Amatrice. Con la loro vendita proposta dalla Sezione Lombarda e accolta da tutte le sue Sottosezioni sono stati raccolti e devoluti 5.000 euro per questo gesto di aiuto a chi è più in difficoltà. Si è voluto dare un segno preciso e tangibile di quello stile di carità unitalsiana che viene educato all’amore ed al servizio nel pellegrinaggio e che si trasforma in gesti di solidarietà concreta e quotidiana. L’UNITALSI lombarda ancora una volta ha voluto esprimere la sua vicinanza a chi si trova nel bisogno e vive situazioni di fragilità.