2
Shares
Pinterest Google+

Giovedì 21 settembre, presso il Santuario di Santa Maria al Fonte a Caravaggio, è in programma il terzo incontro tra i Vescovi lombardi e il clero ammalato/anziano delle diocesi lombarde. L’iniziativa nasce dall’invito rivolto dall’Unitalsi Lombarda a don Tarcisio Bove, responsabile della Pastorale della salute per la Conferenza Episcopale Lombarda e membro della Commissione regionale Clero anziano e ammalato. Riunita come da tradizione in quella giornata a Caravaggio, la CEL ha accettato con gioia di incontrare i sacerdoti lombardi ammalati e anziani.
«Sarà possibile accogliere presso il Santuario fino a 200 sacerdoti – informa don Tarcisio Bove -. L’Unitalsi Lombarda provvederà ad assicurare la necessaria assistenza ai confratelli che confluiranno a questo incontro di fraternità e preghiera».
Per partecipare all’incontro di Caravaggio occorre compilare una scheda d’iscrizione appositamente predisposta e inviarla entro l’8 settembre a lella@unitalsilombarda.it, oppure selettivanni@gmail.com, oppure fax 02.56561041.
«In caso di difficoltà per il trasporto – precisa don Bove – è possibile rivolgersi alla Sede diocesana Unitalsi di riferimento».

Questo il programma del prossimo 21 settembre:
Dalle ore 11:00 accoglienza dei sacerdoti ammalati e/o anziani,
a seguire presso l’auditorium proiezione filmato sul Santuario di Caravaggio.
Alle ore 13:00 pranzo presso il Centro di accoglienza.
Pausa di amicizia di memorie presso l’auditorium.
Alle ore 15:00 preparazione alla liturgia – consegna della corona del Rosario – processione – ingresso in Santuario.
Alle ore 16.00 concelebrazione della Santa Messa con i vescovi della Lombardia e i sacerdoti presenti.